Close

22 settembre 2016

Information sharing and public-private partnerships: Perspectives and Proposals

La Global Cyber ​​Security Center ha supportato UNICRI a sviluppare lo studio “Information sharing and public-private partnerships: Perspectives and proposals” (“La condivisione delle informazioni e di partenariati pubblico-privati: Prospettive e proposte”). Lo scopo di questo studio è stato quello di  esplorare il tema della condivisione delle informazioni e la formazione di partenariati pubblico-privato che riguardano la sfera della sicurezza informatica. Purtroppo, una serie di ostacoli esistono quando si tenta di creare partenariati pubblico-privato per garantire un cyberspazio. I seguenti ostacoli vengono analizzati nel capitolo 1 di questa valutazione: (a) diversi mandati e capacità giuridica (b) diritti alla privacy e autorizzazioni di sicurezza e (c) la dissoluzione della fiducia inter-sistemica. A sua volta, la porzione successiva del capitolo offre una serie di soluzioni e pratiche per superare questi ostacoli. Capitolo 2 esamina i quadri legislativi disponibili per facilitare la condivisione delle informazioni e di affrontare i problemi di sicurezza informatica. Questi quadri spaziano dalle Nazioni Unite e le organizzazioni regionali, come l’Unione europea e il Consiglio d’Europa, per il livello nazionale di policy making per i singoli Stati. Le buone pratiche sono al centro del capitolo 3, la relazione prende in considerazione il lavoro di 19 iniziative distribuite in tutto il mondo e analizza come contribuiscono alla condivisione delle informazioni. Casi di studio specifici per quanto riguarda il lavoro di Electronic Crime Task Force europea (EECTF) e Online Fraud Cyber Centre and Experts Network (OF2CEN) sono stati analizzati in dettaglio.
Nel capitolo finale, si offrono una serie di raccomandazioni per promuovere la condivisione delle informazioni e di migliorare la sicurezza nel cyberspazio. Questi includono:
• la necessità per i legislatori di condivisione delle informazioni come importante fattore di fiducia e garanzia reciproca nei settori pubblici e privati;
• la necessità di una maggiore consapevolezza dell’esistenza e della funzione dei meccanismi di scambio di sicurezza informatica;
• infine, la necessità di una chiara comprensione del termine Cyber ​​Security, cosa significa e come ogni istituzione pubblica e privata possa posizionarsi all’interno di una rete sicura delle informazioni.
Scarica lo studio:
http://unicri.it/special_topics/securing_cyberspace/current_and_past_activities/current_activities/Information_Sharing_cover_INDEXED_0611.pdf

Information sharing and public-private partnerships: Perspectives and Proposals ultima modifica: 2016-09-22T12:00:41+00:00 da Aramis

22 settembre 2016