Close

3 ottobre 2011

GCSEC HA PARTECIPATO AL “CYBER CHALLENGES FOR NATIONAL SECURITY”

GCSEC HA PARTECIPATO AL “CYBER CHALLENGES FOR NATIONAL SECURITY”
Andrea Rigoni, direttore generale della GCSEC, ha partecipato come esperto al “Cyber Challenges for National Security”, organizzato dalla Royal United Services Institute (RUSI) il 15 e il 16 novembre.

Il 2011 è un anno decisivo per la sicurezza informatica, includendo anche la definzione di una nuova strategia di sicurezza informatica per il Regno Unito. Il panorama internazionale è anche in rapida evoluzione: gli Stati Uniti hanno recentemente rilasciato una nuova strategia internazionale per il cyberspazio, e importanti discussioni sulla governance e la cooperazione internazionale si terranno nel Regno Unito entro la fine dell’anno.
Le relazioni sulle tematiche cyber tra il Regno Unito e i paesi emergenti come l’India e la Cina stanno diventando sempre più importanti.
Queste nuove strategie politiche hanno bisogno di essere messe in funzione per diventare efficaci, ma la tecnologia che usiamo e il modo di interagire con essa sta cambiando ogni giorno. Conoscere ciò che  dovrebbe essere sicuroè di vitale importanza per la sicurezza informatica del futuro.
La conferenza di due giorni ha esplorato il futuro del cyberspazio e discusso su ciò che deve accadere – e ciò che è stato fatto negli ultimi mesi – per proteggere sia le nostre reti che noi stessi.

È possibile trovare qui il programma degli eventi.

GCSEC HA PARTECIPATO AL “CYBER CHALLENGES FOR NATIONAL SECURITY” ultima modifica: 2011-10-03T13:56:29+00:00 da Aramis

3 ottobre 2011