Close

22 marzo 2013

MASSIMO SARMI È IL PRESIDENTE DEL COMITATO TECNICO PER LO SVILUPPO DELLE ICT DI CONFINDUSTRIA

MASSIMO SARMI È IL PRESIDENTE DEL COMITATO TECNICO PER LO SVILUPPO DELLE ICT DI CONFINDUSTRIA
Il Consiglio di Confindustria ha approvato la proposta del suo presidente Giorgio Squinzi per assegnare all’amministratore delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi, la carica di presidente di un comitato tecnico per lo sviluppo di Information & Communication Technology.
La nomina di Sarmi, si dice in un comunicato, “E ‘un riconoscimento delle competenze nel settore delle tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni e il suo contributo all’innovazione che ha fatto di Poste Italiane una delle aziende tecnologicamente più avanzate in Italia , con una forte reputazione a livello internazionale. Sarmi ha portato l’azienda a diversificare il business, il lancio di prodotti e servizi di comunicazione postali, finanziari, mobili e digitali di nuova generazione”
Inoltre, l’amministratore delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi è il Presidente della fondazione no-profit Global Cyber ​​Security Center (GCSEC), che si occupa di ricerca, formazione e cooperazione nel campo della sicurezza informatica e ha promosso la creazione di European Electronic Crime Tsk Force (EECTF), con la polizia italiana e gli US Secret Service.
MASSIMO SARMI È IL PRESIDENTE DEL COMITATO TECNICO PER LO SVILUPPO DELLE ICT DI CONFINDUSTRIA ultima modifica: 2013-03-22T11:07:51+00:00 da Aramis

22 marzo 2013